Storie interessanti

HP LIFE Online Method

Un’esperienza visuale memorabile, interattiva, personale

Il contesto
Il progetto HP LIFE Online Method nasce nel 2010 e si sviluppa all’interno di un’iniziativa più ampia,
HP LIFE – Learning Initiative for Entrepreneurs

HP LIFE, promosso da HP Global Office for Social Innovation, ha l’obiettivo di incoraggiare e sostenere la nascita e lo sviluppo della micro-impresa attraverso l’uso di soluzioni informatiche di base.

L’esigenza
In una prima fase, la formazione formatori era erogata attraverso un corso di 5 giorni, nel quale si esploravano sia le metodologie alla base del materiale didattico, chiamato LIFE Curriculum, sia le tecniche di divulgazione pratica in classe.

Successivamente, con l’espandersi esponenziale del programma a livello globale, il modello di formazione tradizionale ha mostrato alcuni limiti, soprattutto nel garantire un elevato ed omogeneo standard qualitativo dei formatori.

Ci voleva un’alternativa. E noi l’abbiamo trovata.

La soluzione
HP LIFE Online Method è stata la soluzione che abbiamo sviluppato. Una serie di 9 video formativi interattivi in grado di coprire la teoria, la pratica, più una serie di tecniche e suggerimenti per garantire un’esperienza di apprendimento duratura ed efficace.

Ad oggi, sono oltre 300 i centri di formazione in tutto il mondo certificati grazie al corso LIFE Online Method, e oltre 2 milioni le persone che hanno beneficiato dei servizi e degli strumenti offerti dal programma HP LIFE.

Vediamo perché il progetto HP Online Method è stato, ed è tuttora, un caso di successo.

Memorabile
Per rendere l’esperienza educativa memorabile abbiamo agito principalmente su due direttrici. Uso massiccio di illustrazioni di oggetti e situazioni reali, per aiutare a visualizzare immediatamente il legame fra teoria e sua applicazione. Estrapolazione dei concetti chiave, evidenziati attraverso bolle di testo, contestualizzati con esempi e analogie, spiegati attraverso l’uso di metodologie pedagogiche.

Interattiva
6 lingue, 5 continenti, formatori con livelli di esperienza eterogenei. Questo era il perimetro di partenza. La libertà di accedere ai contenuti assecondando le proprie preferenze (testo, audio, video) e al proprio passo, unita alla presenza di quiz di autovalutazione al completamento di ogni modulo teorico, ha permesso di elevare tutti allo stesso livello di conoscenza, consentendo a ciascuno di trovare il proprio percorso ideale di apprendimento.

Personale
L’utilizzo di una piattaforma di gestione dei corsi, Learning Management System, ha permesso di automatizzare e centralizzare tutte le attività legate al ciclo di vita del corso (iscrizione, comunicazioni agli studenti, certificazione), ma soprattutto ha messo a disposizione un ambiente personalizzato nel quale l’utente poteva costruirsi il suo piano formativo e seguirne lo stato di avanzamento. Non solo, grazie all’analisi delle interazioni studente-piattaforma, è stato possibile garantire, proattivamente, interventi selettivi di supporto.

Hai trovato qualche spunto interessante che potrebbe essere applicato alla tua specifica esigenza?

 

comprendere semplicemente visivamente